Risolto: la ricerca nel menu di avvio di Windows 10 non funziona dopo l'aggiornamento

Un certo numero di utenti segnala la ricerca nel menu di avvio non funziona dopo l'aggiornamento di Windows 10 maggio 2020. Durante il tentativo di ricerca di elementi nel menu di avvio di Windows 10 non vengono visualizzati risultati? Ciò accade se stai cercando file, programmi o app di Windows 10. Ci possono essere diversi motivi per cui questo problema si verifica. Alcuni motivi comuni che possono causare problemi di ricerca in Windows sono:

  • I file di sistema sul computer potrebbero essere danneggiati o non corrispondenti ad altri file.
  • Potrebbe esserci la possibilità di un'infezione da virus o malware.
  • Alcune applicazioni o servizi in esecuzione sul computer potrebbero aver interrotto il funzionamento di Esplora risorse.
  • Questo problema potrebbe essersi verificato a causa di un driver video obsoleto o danneggiato.

Se anche tu stai lottando con questo fastidioso problema, ecco 5 soluzioni efficaci per risolvere i problemi di ricerca di Windows 10.



Contenuto del post: -



La ricerca nel menu di avvio non funziona

Il riavvio di Windows Explorer potrebbe cancellare qualunque bug minore che stava riscontrando e correggere la funzione di ricerca di Windows 10 sul tuo computer.

  • Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager.
  • scorri verso il basso e individua Windows Explorer.
  • Fare clic con il tasto destro su Esplora risorse e quindi fare clic sull'opzione Riavvia
  • Questo aggiornerà e riavvierà l'app di Windows Explorer sul tuo computer.
  • Successivamente, prova a utilizzare la barra di ricerca sul tuo computer e verifica se ha iniziato a funzionare.

Riavvia Windows Explorer



Inoltre, assicurati che Windows abbia gli ultimi aggiornamenti installati. Per controllare e installare gli ultimi aggiornamenti di Windows.

  • Premi Windows + R, digita ms-settings e ok per aprire le impostazioni.
  • Fai clic su Aggiorna e sicurezza, quindi su Windows Update a sinistra.
  • Ora fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti.
  • Consenti a Windows di controllare e installare gli ultimi aggiornamenti di Windows per te.
  • Riavvia Windows e verifica che il problema di ricerca di Windows sia stato risolto.

Controllare il servizio di ricerca di Windows in esecuzione

Se il servizio di ricerca di Windows non è avviato, disabilitato o non risponde, potresti riscontrare un problema con la ricerca di Windows. Si consiglia di controllare e il servizio di Windows è in esecuzione, in caso contrario avviare o riavviare il servizio.

  • Premi Windows + R, digita services.msc e premere il tasto Invio.
  • Su Windows, Servizi scorri verso il basso e cerca il servizio denominato Windows Search.
  • Verificare che il servizio sia in esecuzione, se sì, quindi fare clic con il tasto destro e selezionare riavvia.
  • Se viene interrotto, fai semplicemente doppio clic su di esso per aprire le sue proprietà.
  • Qui assicurati che il tipo di avvio sia impostato su Automatico e fai clic su Avvia sotto Stato del servizio.
  • Fare clic su OK, applicare per salvare le modifiche.
  • Ora prova a cercare qualcosa dal menu di avvio di Windows.

Riavvia i servizi di ricerca di Windows



Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione

Esegui la build nello strumento di risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione, che rileva e risolve automaticamente i problemi impedendo alla ricerca di Windows di funzionare correttamente.

  1. Premi Windows + I per aprire le impostazioni,
  2. Fai clic su Aggiorna e sicurezza, quindi risolvi i problemi,
  3. ora sul lato destro cerca Ricerca e indicizzazione
  4. Seleziona ed esegui lo strumento di risoluzione dei problemi.

Riavvia Windows dopo aver completato il processo di risoluzione dei problemi e controlla il problema di ricerca di Windows risolto.

Strumento per la risoluzione dei problemi di ricerca e indicizzazione



Ricostruisci l'indicizzatore di ricerca di Windows

La ricostruzione dell'indicizzatore di ricerca può aiutare a riparare lo strumento di ricerca integrato in Windows 10.

  • Premi Windows + R, digita pannello di controllo e ok.
  • Cerca e seleziona Opzioni di indicizzazione.
  • Fare clic sul pulsante Avanzate.
  • Fare clic su Ricostruisci nella sezione Risoluzione dei problemi e fare clic su OK.

La ricostruzione richiederà un po 'di tempo e, una volta completata, puoi iniziare a cercare i file che ti servono e la ricerca dovrebbe funzionare correttamente.



Ricostruisci la ricerca di Windows

Esegui DISM e Sfc Utility

Il problema persiste, la ricerca nel menu di avvio di Windows non funziona? Esegui DISM e Scansione SFC aiutarti a riparare i file danneggiati nel tuo sistema.



Aprire una finestra di comando dell'amministratore tramite

  • Premi Ctrl + Maiusc + ESC per aprire Task Manager,
  • Fare clic su File, selezionare Esegui nuova attività tipo CMD e ok
  • Assicurati di avere un segno di spunta accanto a Crea questa attività con privilegi amministrativi.

Digita i seguenti comandi nel prompt CMD:



  • dism / online / cleanup-image / restorehealth
  • sfc / scannow

Esegui lo strumento Controllo file di sistema

Riavvia Windows dopo aver completato al 100% il processo di scansione. Verificare che la ricerca nel menu di avvio funzioni correttamente.

Registra anche nuovamente Cortana seguendo i passaggi seguenti, che molto probabilmente risolveranno il problema per te.

  • Apri Esplora file di Windows e vai al seguente percorso:
  • C: Windows System32 WindowsPowerShell v1.0
  • Fai clic con il pulsante destro del mouse su 'powershell.exe', quindi fai clic su 'Esegui come amministratore'.
  • copia e incolla il comando sottostante e premi invio per eseguire lo stesso.

Get-AppXPackage -AllUsers | Where-Object {$ _. InstallLocation -like '* SystemApps *'} | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register '$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml'}

  • Riavvia Windows e verifica che il problema sia stato risolto.

Crea un nuovo account utente

Inoltre, alcuni utenti di Windows segnalano dopo aver creato un nuovo account utente e aver effettuato l'accesso con un account utente appena creato, il menu di avvio non funziona, i risultati della ricerca ora vengono visualizzati, l'app del negozio che non risponde viene risolta. Puoi semplicemente creare un account utente seguendo di seguito.

Basta aprire il prompt dei comandi come amministratore e digitare sotto il comando.

utente netto Nome utente password / aggiungi

Nota Sostituisci il nome utente con il nuovo account utente e sostituisci la password: imposta la password per l'account utente.

Crea un account utente utilizzando CMD

Tutto qui, disconnettiti dall'account utente corrente e accedi con l'account utente appena creato e verifica che la ricerca nel menu di avvio funzioni perfettamente.

In caso affermativo, c'è un problema con il vecchio account utente, trasferire semplicemente i dati del vecchio account utente al nuovo account utente e continuare con l'account utente appena creato.

Queste soluzioni hanno aiutato a risolvere i problemi di ricerca nel menu di avvio di Windows 10? Faccelo sapere nei commenti qui sotto, leggi anche: